Roma, (TMNews) - Tra le quasi 600 vittime del conflitto nella Striscia di Gaza vi potrebbe essere anche una famiglia tedesca. Lo scrive lo Spiegel online citando fonti stampa palestinesi. Il ministero degli Esteri tedesco non ha ancora confermato l'informazione.Secondo i media, sette membri di una stessa famgila tedesca, di origine palestinese, sono rimasti uccisi ieri sera durante un raid aereo israeliano su una regione centrale della Striscia di Gaza: si tratta di Ibrahim Kilani, la moglie e i loro cinque figli.