I nerazzurri aspettano Lamela, ma sondano Ibarbo