Mogadiscio (TMNews) - Inferno di fuoco a Mogadiscio dove un violento incendio è scoppiato in un deposito di carburante e si è propagato ad un concessionario d'auto, nel pieno centro della capitale somala.Un fumo spesso e nero ha invaso tutta la città; un muro denso e impenetrabile dietro cui alte fiamme si sono propagate con velocità e violenza, alimentate in modo sproporzionato dall'enorme quantità di gasolio che hanno incontrato nel loro percorso di distruzione. In tutto sono state bruciate oltre 100 macchine per un totale di oltre 3mila litri di gasolio andati in fumo.Ci sono volute molte ore per spegnere le fiamme e l'intervento di tutti i mezzi di soccorso possibili, con i Vigili del Fuoco aiutati anche da cittadini volontari.(Immagini Afp)