Tra i risultati di rilevo del Piano Industria 4.0 nel primo semestre dell'anno spicca la performance degli ordinativi di beni strumentali, di gran lunga superiori in Italia a quelli registrati in Germania. Punti di forma e di debolezza delle misure per lo sviluppo della quarta rivoluzione industriale al centro della presentazione delle Linee guida per il 2018 avvenuta oggi nella Sala della Regina di Montecitorio alla presenza dei ministri Calenda (Mise), Padoan (Economia) Fedeli (Scuola e Università) e Poletti (Lavoro).