Roma, (askanews) - Il derby della Mole che ha visto il trionfo del Torino sulla capolista Juventus è stato macchiato da una serie di incidenti. Si è rischiata una strage dentro lo stadio quando dal settore ospiti dove erano gli juventini è stata lanciata una bomba carta verso la curva dei granata. Le schegge dei seggiolini esplosi hanno ferito una decina di persone, nessuno in modo grave. Sono stati arrestati cinque tifosi, quattro juventini e un granata.La giornata era cominciata male con diversi episodi di violenza, di cui ha fatto le spese anche il pullman della Juventus diretto allo stadio con la squadra a bordo, preso d'assalto dai tifosi del Toro con sassi e uova, come si vede dalle riprese sia fuori che dentro il mezzo.Entrambe le società calcistiche hanno censurato formalmente gli episodi di violenza.