Caorle (askanews) - Incidente aereo al largo di Caorle, in provincia di Venezia, sabato 26 settembre 2015. Un aereo ultraleggero Texan, biposto di fabbricazione italiana, è ammarato a circa 200 metri dalla spiaggia di Duna Verde, sul litorale della località veneta; salvo il pilota, unico a bordo.Ancora ignote le cause dell'incidente, sul quale si'indaga. Testimoni hanno riferito di aver visto l'utraleggero perdere quota, forse per un'avaria al motore, fino a planare sulla superficie del mare. Il pilota, in ogni caso, è riuscito ad applicare le previste procedure d'emergenza, limitando le conseguenze dell'impatto con l'acqua.Immediati i soccorsi; sul luogo dell'ammaraggio sono giunti alcuni bagnini che hanno assistito alla scena, gli uomini della Capitaneria di porto e del 118 nonché un elicottero dei Vigili del Fuoco di Venezia, il cui equipaggio ha girato questo filmato dei soccorsi.