Alla cerimonia il sindaco Pisapia e tutta la squadra rossonera