Ucraina (TMNews) - La battaglia fra filorussi e truppe governative in Ucraina è arrivata fino nel centro di Donetsk che si presenta così dopo gli ultimi giorni di combattimenti, costati la vita a oltre 30 civili. Per le strade della città ci si imbatte in macerie e case distrutte, colpite dall'artiglieria pesante che ha preso di mira il centro cittadino più volte.Il conflitto continua ad colpire soprattutto la zona orientale dell'Ucraina, da Donetsk a Lugansk, roccaforte dei separatisti al confine con la Russia. Proprio in questa zona il governo di Kiev sostiene di aver catturato nel mezzo di una grande battaglia due blindati russi con a bordo documenti che proverebbero senza ombra di dubbio la loro provenienza. Sarebbe la prima prova del coinvolgimento nel conflitto di forze regolari russe, circostanza negata dal Cremlino che ha sempre respinto l'accusa di aver inviato armi e combattenti oltre confine.(Immagini Afp)