Milano, (TMNews) - Coperte per difendersi dal freddo e negli occhi ancora la paura: sono i superstiti della tragedia del traghetto sudcoreano naufragato nel mare a sudest del Paese asiatico con a bordo quasi 500 persone, fra cui oltre 300 studenti diretti su un'isola per una gita scolastica. In queste immagini girate dalla stampa coreana si vede il traghetto quasi del tutto coperto dall'acqua. I soccorritori per ora hanno salvato meno di 200 persone e lottano contro il tempo per portare tutti gli altri sulla terraferma. Due i morti accertati, un membro dell'equipaggio e uno studente. I testimoni hanno raccontato di aver sentito un forte urto sul traghetto che poi si è piegato ed è affondato nel giro di un'ora.(Immagini