Sono 11 ma potrebbero aumentare i candidati “ripudiati” dal M5S