Roma, (askanews) - Enormi aquiloni coloratissimi volano nei cieli di Sumpango, in Guatemala. Qui, come da tradizione, ogni anno si festeggia così il giorno dei morti, data in cui si tiene anche il festival degli aquiloni giganti.Una ricorrenza legata al 2 novembre, gli aquiloni, infatti, sono un simbolo dello spirito che vola libero in cielo. Secondo molti sarebbero anche un collegamento tra chi è rimasto in vita e i defunti, un modo per comunicare con loro mandandogli un messaggio.