Tokyo (TMNews) - Scene da "Notte dei morti viventi"... con gli occhi a mandorla. Non è un remake "made in Japan" del celebre film di George Romero ma una flash mob organizzato da centinaia di "zombie" e appassionati di cosplay giapponesi che hanno invaso la Tokyo Tower, uno dei simboli della Capitale nipponica."Certo non mi vesto così tutti i giorni - dice questa ragazza - ma oggi ho fatto del mio meglio per truccare il mio collo in perfetto zombie style. Sono un povera ragazza con il cuore spezzato"."Mi sento più forte quando sono truccata da zombie che quando sono un essere umano come tutti gli altri", aggiunge l'attrice Akane Kanbayashi, vincitrice di un concorso internazionale per il miglior trucco da zombie e apparsa nella serie Tv americana "Walking dead".L'evento è stato organizzato in occasione della festa di Halloween. Tra gli zombie anche volti noti della Tv e campioni dello sport come il lottatore di Sumo Akebono."Il cosplay è molto popolare qui in Giappone - spiega l'ideatore Dan Smith - i giapponesi non devono aspettare Halloween per vestirsi così e questo ha giocato a mio favore nell'organzzazione di questo show".Il flash mob dei morti viventi è stata una buona occasione per mettersi alla prova per alcuni studenti di una scuola di bellezza di Tokyo che hanno curato il trucco dei partecipanti.(Immagini Afp)