Aubervilliers (askanews) - In Francia, a Aubervilliers, banlieu parigina, un uomo a volto coperto ha fatto irruzione in una scuola materna e ha accoltellato un insegnante mentre si trovava in una delle classi, per poi darsi alla fuga. La vittima in quel momento era da sola in aula; i bambini, che hanno un'età fra i tre e i sei anni, non erano ancora entrati.Secondo le prime ricostruzioni l'aggressore, entrato disarmato, ha afferrato un taglierino e un paio di forbici che si trovavano nell'aula e ha ferito l'insegnante a un fianco e alla gola, gridando "Sono dell'Isis, questo è un avvertimento". Ma Philippe Galli, prefetto di Seine-Saint-Denis, invita alla cautela."E' in corso una inchiesta. L'autorità giudiziaria è sul posto per fare dei rilievi, trovare indizi. Io penso che in questa vicenda bisogna rimanere sui fatti. E quello che sappiamo finora è che un individuo ha aggredito l'insegnante con un taglierino e un paio di forbici trovati sul posto"L'insegnante è stato ricoverato in ospedale ma se l'è cavata con ferite superficiali, mentre la scuola è rimasta chiusa per sicurezza.(Immagini Afp)