Kabul (TMNews) - Un gruppo di ribelli talebani ha lanciato un attacco contro una base Nato nell'est del Paese, alla frontiera con il Pakistan. Nell'attacco, che è stato rivendicato dal portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid, sono rimasti distrutti una dozzina di veicoli dell'Isaf.Il responsabile della polizia di frontiera afghana ha riferito che alla base congiunta della Nato e delle forze di sicurezza afghane di Torkham si è sentita una serie di esplosioni nel parcheggio. Poi il commando avrebbe ingaggiato uno scontro a fuoco con le forze di sicurezza. Almeno tre degli aggressori, ha indicato, vestivano divise delle guardie di frontiera afghane.Torkham è un punto strategico al confine con il Pakistan. Da qui infatti passa gran parte dei rifornimenti per le truppe straniere in Afghanistan. La Nato ha riferito che non ci sono state vittime tra le forze dell'Isaf mentre tre del commando sarebbero morti nell'attacco.