Obbligo per la Pa, a partire dal 1° gennaio 2020, di acquistare almeno il 70% delle auto nuove necessarie ai suoi compiti istituzionali con alimentazione ad energia elettrica. È quanto potrebbe accadere se il Parlamento approverà una proposta di legge ora all'attenzione della commissione Affari costituzionali alla Camera. Facciamo il punto sullo stato dell'arte con il primo firmatario e relatore Gian Luigi Gigli (Democrazia solidale-Centro democratico).