Pechino (TMNews) - La scena, a prima vista, è sconvolgente. Ma questa donna con la testa tra le fiamme si sta curando... In Cina infatti la terapia con il fuoco è praticata da secoli.La sua efficacia non è provata scientificamente ma i suoi fautori, e soprattutto i suoi pazienti, dichiarano che permette di combattere stress, depressione, tumori, problemi di stomaco e infertilità.Il più delle volte, la tecnica consiste nell'applicazione sul corpo del paziente di un impacco di erbe poi ricoperto da un asciugamano imbevuto di alcol al quale viene dato fuoco. Un metodo choc che può prolungarsi anche per 30 minuti."Non sento alcun dolore, solo del calore", assicura un paziente con le fiamme sullo stomaco,Molti cinesi che non possono permettersi cure troppo costose in un paese con un'assistenza sanitaria assai limitata si rivolgono sempre più a queste pratiche millenarie."I trattamenti all'ospedale mi causavano molti effetti secondati, racconta una donna, non li tolleravo più e mi hanno provocato altri problemi senza guarire i mali precedenti. La cura con il fuoco non ha creato nessun problema agli altri organi e mi sento molto meglio".Ma si tratta di un trattamento indolore ed efficace solo se praticato da mani esperte, come spiega Zhang Fenghao, terapeuta piretico di lungo corso."Capita che praticanti senza esperienza finiscano per ustionare i pazienti. Alcuni di questi sono anche rimasti paralizzati. Ho visto molti casi del genere sul web".Come dire? Meglio non scherzare mai con il fuoco.(Immagini Afp)