Roma, (TMNews) - E' in Bolivia, nella città di Oruro, il simbolo religioso più alto dell'America Latina. Si tratta di una statua della Madonna, alta 45 metri, che batte - di sette metri - il Cristo di Rio de Janeiro. La scultura, del valore di un milione di euro, si trova a 3.800 metri sul livello del mare ed è divisa in otto piani, con una cappella che può accogliere un centinaio di persone al piano più basso. "E' favoloso, è un monumento favoloso, un'attrazione turistica che porterà sviluppo e turismo alla città di Oruro - dice questa donna - porterà notevoli entrate e molti turisti verranno qui".Ma c'è anche chi è critico. "Oruro è una città molto povera, abbiamo bisogno di strade, illuminazioni, ospedali, progressi nell'istruzione. È questo il lavoro delle istituzioni. Ma evidentemente hanno altre priorità". Il presidente boliviano Evo Morales ha ricordato che si tratta di un monumento nel segno del carnevale di Oruro, il più grande festival indigeno delle Ande, considerato patrimonio intangibile dell'Unesco.(immagini Afp)