Vienna (askanews) - All'interno di questo camion in Austria sono stati trovati i cadaveri di 50 persone, tutti migranti stipati nel rimorchio nel tentativo di passare la frontiera e morti soffocati. Il camion era fermo su una piazzola d'emergenza sull'autostrada orientale A4, tra le città di Neusiedl e Parndorf. Alla guida non c'era nessuno."Siamo rimasti scioccati dalla terribile notizia - ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel che si trova proprio nella capitale austriaca per il vertice dei Balcani - 50 persone hanno perso le loro vite perché non potevano prendersi cura di sè, stavano cercando più sicurezza e protezione e invece sono morti in circostanze tragiche. Questo è un avvertimento per noi europei affinché lavoriamo insieme per risolvere questo problema dell'immigrazione e mostriamo solidarietà.