Milano (askanews) - Italia spaccata in due dal punto di vista meteorologico. Quella dei prossimi giorni sarà infatti un'Italia bifronte, più o meno come quella dell'estate scorsa con il Nord che registrava giornate spesso piovose mentre il Centro-Sud pativa sotto un caldo sahariano.Questa settimana la Penisola vivrà due diversi regimi climatici. Il Nord sarà interessato da correnti atlantiche che porteranno rovesci e temporali, specie da mercoledì e giovedì, mentre il Centro-Sud sarà colpito da un'ondata di calore africano che farà aumentare le temperature sino ai 38/40° su molte regioni, con punte superiori ai 40° nelle zone interne.I temporali che raggiungeranno il Nord nei prossimi giorni potranno essere anche molto forti, con grandinate e possibili trombe d'aria, mentre il caldo che colpirà il Centro-Sud si farà sentire più intensamente dal 30/31 luglio, con sensazione di afa in aumento. Il mese di agosto proseguirà con una prevalenza di alta pressione e caldo.