La Valletta, (TMNews) - "Il tema dell'emigrazione ha bisogno di decisioni europee, non bastano decisioni nazionali o la buona volontà di Paesi come Malta o come l'Italia che sono in prima fila. Quindi abbiamo deciso di andare al consiglio europeo di dicembre con una comunanza di posizioni per ottenere risultati subito": a dirlo il premier Enrico Letta al termine di un incontro a La Valletta con il primo ministro maltese Joseph Muscat.