Roma (TMNews) - Continuano ad aumentare gli sbarchi di immigrati sulle coste italiane, un trend in ascesa confermato dai dati dell ministero dell'Interno: 2156 immigrati nei primi trenta giorni del 2014, circa dieci volte rispetto allo stesso periodo del 2013,quando furono 217. Si tratta di un incessante e massiccio afflusso di migranti provenienti dai Paesi del Nord Africa e del vicino Medio Oriente. Complessivamente i migranti giunti sulle coste italiane nello scorso anno sono stati 42.925, il 325% in più dell'anno precedente. La Sicilia si conferma la regione più interessata dal fenomeno.Inoltre, nell'ambito della lotta all'immigrazione clandestina, nel 2013 sono state arrestate 200 persone tra scafisti, organizzatori e basisti e sequestrate 158 imbarcazioni.