Roma (askanews) - "E' stata chiesta ad Arcelor Mittal un controproposta migliorativa che è all'esame in queste ore". Lo ha detto, in merito alla vicenda Ilva, il ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro, Luigi Di Maio, in Aula alla Camera per un'informativa urgente del governo sullo stato dei tavoli di crisi aperti presso il ministero dello Sviluppo economico.

"Non sono stati considerati soddisfacenti da questo governo il piano occupazionale e il piano di tutela ambientale, per questo è stata richiesta a Mittal una controproposta migliorativa", ha sottolineato Di Maio.

Quindi "sono state richieste maggiori garanzie al gruppo, il quale in queste ore si sta confrontando con i commissari. Abbiamo provveduto ad inviare all'Anac tutte le carte della procedura di gara, affinché l'Autorità possa svolgere il proprio compito di vigilanza e di controllo sulla regolarità dell'aggiudicazione".