Padova (TMNews) - La ricerca italiana deve diventare più competitiva. Altrimenti il Paese è destinato a morire. Ilaria Capua, virologa di fama internazionale e candidata nella lista Monti, ribadisce il suo impegno.Al centro dei progetti nell'area padovana c'è la Torre della Ricerca, il primo Istituto di ricerca italiano interamente dedicato all'oncologia pediatrica e a tutte le malattie infantili che mira a diventare un punto di riferimento internazionale nel settore.Alla Fondazione Istituto di Ricerca Pediatrica 'Città della Speranza', dove la Capua conta di tornare, si fa ricerca di eccellenza.La speranza è che la presenza di professionisti della ricerca in Parlamento possa dare nuovo slancio a questo settore, cruciale per lo sviluppo del Paese.