Roma, (TMNews) - Vent'anni dopo per non dimenticare. La Rai celebra il ventesimo anniversario dalla tragica uccisione di Ilaria Alpi, la giornalista di Rai3 assassinata in Somalia in condizioni ancora non chiare, avvenuta il 20 marzo 1994. Giovedì, in prima serata, va in onda su Rai3 "La strada della verità": un documentario per chiedere giustizia e verità per la giornalista. Il direttore generale della Rai, Luigi Gubitosi:"Si cerca di far luce, è l'obiettivo di questa trasmissione, ricordare il sacrificio di queste due straordinarie persone ma anche di rifare impulso a questa indagine. La Rai non smetterà di continuare a chiedere che sia fatta piena luce su quello che è successo".Una serata evento che Rai3 dedica a un caso nazionale ancora irrisolto. Una vicenda che unisce misteri, traffici di armi e rifiuti tossici.La presidente della Rai, Anna Maria Tarantola: "Nel ventesimo anniversario del terribile assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, la Rai dedicherà ampio spazio alla vicenda perchè riteniamo che sia questo il modo per onorare questi due nostri colleghi e per svolgere a pieno il nostro compito di servizio pubblico". E la mamma Luciana interviene così: "A vent'anni di distanza non ho nè verità nè giustizia. Aspettiamo sempre".