Milano (askanews) - Il Wwf apre le porte delle sue Oasi. 80 dei 100 siti gestiti dall'associazione ambientalisti saranno visitabili gratuitamente domenica 24 maggio in una giornata di eventi per celebrare la chiusura della campagna 2015 a favore delle foreste.Un modo per scoprire l'impegno dei volontari del Wwf nel difendere la biodiversità in Italia in un centinaio di Oasi che occupano una superficie di circa 35.000 ettari, di cui un terzo sono foreste. Quest'anno la Giornata Oasi è dedicata a un progetto specifico: salvare il Parco di Dzanga Sangha - nel Bacino del Congo - l'area più ricca di biodiversità dell'Africa e tra le prime 10 nel mondo esposte al rischio deforestazione.