Roma, (askanews) - Si accende la campagna elettorale in Spagna: il primo ministro Mariano Rajoy è stato aggredito durante una manifestazione del Partito popolare a Pontevedra, in Galizia. Nel video, diffuso dal sito di un giornale locale, si vede il momento preciso in cui un giovane di 17 anni si avvicina al capo del governo come per scattargli una foto e all'improvviso lo colpisce al volto, facendogli saltar via gli occhiali.Il ragazzo è stato subito fermato e arrestato, mentre il premier è rimasto interdetto e ha proseguito la tappa elettorale.