Ventimiglia (askanews) - La stazione Ventimiglia è stata trasformata in un luogo provvisorio di accoglienza per le centinaia di profughi bloccati alla frontiera con la Francia. Qui la Croce Rossa provvede a dar loro cibo e acqua in attesa che la complicata situazione si risolva.