Roma, (askanews) - Le immagini mostrano Anders Behring Breivik, autore della strage in cui morirono 77 persone nel 2011 in Norvegia, che fa il saluto nazista al suo arrivo in aula per l'inizio del processo intentato dal pluriomicida contro lo Stato.Breivik lamenta pessime condizioni di detenzione e accusa la Norvegia di violare i diritti dell'uomo, mantenendolo in stato di isolamento a cinque anni dall'arresto.Per motivi di sicurezza, il processo della durata di quattro giorni, si tiene dietro alte mura grigie nella palestra del carcere di Skien, a 130 chilometri a Sud-Ovest di Oslo, dove Breivik sta scontando la sua pena.(Immagini Afp)