Roma, (askanews) - I carabinieri hanno diffuso il video che mostra come il cittadino ucraino Anatolij Korol sia stato barbaramente ucciso la scorsa estate per aver tentato di fermare una rapina in un supermercato a Castello di Cisterna, in provincia di Napoli.Korol entra nel supermercato con una maglia bianca e subito viene travolto dalla furia dei rapinatori. Aveva già fatto la spesa, perché prima di entrare posa una busta a terra. Fuori resta anche la figlioletta. Poi la collutazione violenta e il suo corpo viene trascinato fuori. Il video si ferma prima dell'uccisione. La famiglia di Korol ha ricevuto la medaglia d'oro al valor civile per il gesto di grande coraggio dell'uomo. Martedì altre due persone, ritenute complici dei malviventi che spararono, sono state arrestate.