Bogotà (TMNews) - Gli appalusi dell'arena di Calì, in Colombia, salutano il trionfo di Juan José Padilla, il torero spagnolo che nel 2011 ha rischiato di morire in seguito a un'incornata al cranio che glia ha fatto perdere un occhio. Oggi, con una benda nera da pirata che rende la sua immagine inconfondibile, Padilla torna nelle plazas de toros e conquista l'ammirazione degli aficionados colombiani, accorsi all'annuale feira nella città sudamericana.