Roma, 10 dic. (askanews) - La rivista Time ha nominato come "Persona dell'anno 2014" gli "Ebola Fighters", cioè gli operatori sanitari che trattano l'epidemia che ha ucciso più di 6.300 persone in tutto il mondo.I medici e gli infermieri sul campo, tra i più colpiti dell'epidemia, occupano la celebre copertina della rivista. La Casa Bianca ha accolto con favore il riconoscimento come un omaggio alla "eroismo e altruismo" di innumerevoli operatori sanitari."Il resto del mondo può dormire la notte perchè un gruppo di uomini e donne è disposto a lottare", ha scritto la redattrice capo del settimanale americano Nancy Gibbs.Buone notizie intanto da Roma dove sono migliorate le condizioni cliniche del medico di Emergency affetto da Ebola ricoverato allo Spallanzani lo scorso 25 novembre.