New York (askanews) - Una bandiera che divide e fa discutere. I parlamentari del South Carolina, negli Stati Uniti, devono decidere se rimuovere, la bandiera della Confederazione dal Campidoglio, dove sventola da oltre 50 anni.Il senato si è già espresso a favore della rimozione della stars and bars con 37 sì e 3 no, ora il provvedimento passa all'esame della camera dei rappresentanti dello stato.A chiederne la rimozione è stata la governatrice Nikki Haley, repubblicana, dopo l'omicidio di nove fedeli afroamericani in chiesa a Charleston, ad opera di un suprematista bianco.Secondo alcuni sondaggi però l'opinione pubblica statunitense è rimasta a 15 anni fa, quando descrisse la bandiera non tanto come un simbolo razzista, ma come emblema dell'orgoglio sudista.(immagini AFP)