Che cosa prevede letteralmente il reddito di cittadinanza? E che cosa prevede, invece, il Ddl del M5S? Sono alcune delle domande a cui risponde, in questa puntata di Morning call, Francesco Daveri, docente di Macroeconomia dell'università Bocconi di Milano. Nel primo caso, spiega Daveri, si tratta di un sostegno al reddito di tutti i cittadini, nel secondo, al contrario, di un sostegno al reddito dato ad alcune condizioni. Grande differenza c'è anche nella quantificazione del costo di questa misura: 15 miliardi l'anno per il M5S e l'Istat, più di 30, invece per Inps ed alcuni economisti.