La crescita zero è il vero drammatico problema che il presidente del Consiglio ha di fronte. Anche se nasce da anni di errori e indifferenza della classe politica, dunque non da una responsabilità del suo Governo, la crescita zero è la sfida sulla quale Matteo Renzi mette la faccia e gioca la sua immagine e il suo futuro politico. Nella sua analisi, Stefano Folli invita a fare patti con l'opposizione non soltanto sulla legge elettorale, ma anche e soprattutto su questo tema. Perché serve un'idea coerente, una visione, su come affrontare il nodo principale per il futuro del paese.