Milano, 27 nov. (askanews) - La Namibia si prepara ad affrontare una tornata elettorale storica: per la prima volta il voto sarà elettronico, primo caso in tutta l'Africa. Il via libera definitivo è arrivato dall'Alta corte di giustizia che ha rigettato i ricorsi di alcuni partiti dell'opposizione, convinti che il voto elettronico aumenti la possibilità di brogli da parte del partito al potere (Swapo), dato per favorito."Secondo noi per delle elezioni nazionali e presidenziali dovremmo avere dei registri cartacei. Se tu dici di aver votato in un certo seggio, ci deve essere una prova per dimostrare che è stato così" dice il presidente dell' RDP, Hidipo Hamutenya.Così oltre un milione di cittadini della Namibia nel seggio troveranno dei dispositivi elettronici per votare, dotati di touchscreen e costruiti in India. E a chi teme frodi, le autorità rispondono che così il voto sarà più veloce e facile.(immagini Afp)