Milano (TMNews) - Il Giappone ha presentato il primo aereo di linea costruito nel Paese da oltre 40 anni, l'ultima volta era successo nel 1962. Lo ha progettato e costruito la Mitsubishi heavy industries con l'assistenza del gigante dell'aviazione Boeing. Il Regional Jet è in grado di trasportare 90 passeggeri ed è un modello tecnologicamente avanzato che limita le emissioni di anidride carbonica e il consumo di carburante, con un conseguente abbattimento dei costi. "Far risorgere l'industria aeronautica nazionale era il mio sogno da anni, ed era anche il sogno di Mitsubishy heavy Industries" ha detto Hideaki Omiya, l'amministratore delegato dell'azienda.Il primo test verrà effettuato nel 2015, i primi voli ufficiali avverranno nel 2017. Per ora la Mitsubishi ha ricevuto 375 ordini, a un prezzo di 40 milioni di dollari per ciascun velivolo.(Immagini Afp)