Washington (askanews) - Il presidente cinese Xi Jinping ha promesso di assumersi un fondamentale impegno sul cambiamento climatico e per tagliare le emissioni di gas nocivi nell'atmosfera. Lo ha fatto a Washington dove ha incontrato alla Casa Bianca il presidente americano Barack Obama che lo ha accolto salutandolo con un "ni hao" (ciao in cinese).Secondo fonti della Casa bianca, la Cina "confermerà per la prima volta che intende lanciare un sistema nazionale di 'trading' delle emissioni". Tra i temi caldi trattati dai due leader anche l'accordo nucleare in Iran, la difesa della proprietà intellettuale e il cyberspionaggio, per i quali gli Usa puntano il dito contro Pechino, e la crescente pressione che il governo cinese sta esercitando sui mari nei confronti dei paesi vicini, in particolare nel Mar cinese meridionale.Xi Jinping ha iniziato la sua visita negli Stati Uniti a Seattle, incontrando i principali amministratori delegati dell'industria Usa per cercare di rassicurarli sulla capacità cinese di accogliere gli investimenti.(Immagini Afp)