Rho (Milano), 1 mag. (askanews) - Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, subito dopo il padiglione Zero ha scelto quello del Nepal come primo edificio da visitare tra quelli costruiti dai paesi che partecipano all'Expo 2015. Una visita di qualche minutoiniziata con il dono di una sciarpa bianca da parte del vice commissario generale del padiglione del Nepal Amrit Shakya. Gli organizzatori dell'Expo hanno organizzato, tra l'altro, una raccolta fondi a favore del paese asiatico colpito di recente da un grave terremoto.Il padiglione del Nepal, che proprio per il terremoto si è trovato a corto di operai, è stato completato da lavoratori bergamaschi e bresciani, alcuni dei quali volontari.