Berlino (TMNews) - Il presidente del Bundestag Norbert Lammert, insieme allo storico francese di origine tedesca Alfred Grosser, ha commemorato il centenario dell'inizio della Prima guerra mondiale sottolineando le lezioni apprese di quella immane tragedia."Abbiamo compreso molto bene che le operazioni militari non sono un mezzo appropriato per ottenere cambiamenti politici" ha spiegato Lammert tirando le lezioni del conflitto del '14-'18.Il presidente del Parlamento tedesco ha poi sottolineato che la Repubblica federale di Germania è stato il primo paese del mondo a inserire nella sua Costituzione, come diritto fondamentale, il rifiuto di fare la guerra.Alla cerimonia di commemorazione hanno partecipato anche la cancelliera Angela Merkel, il presidente Joachim Gauck e l'ex presidente francese Valéry Giscard d'Estaing.(Immagini Afp)