Ankara (askanews) - Come prima tappa del suo viaggio di tre giorni in Turchia, Papa Francesco ha visitato il mausoleo di Ataturk, fondatore del moderno Stato laico che, con la Costituzione del 1937, abolì il Califfato ottomano. Accolto da comandante del corpo di guardia del mausoleo, il Pontefice ha salito la scalinata d'onore, preceduto da una corona di bianca e rossa a riprendere i colori della Turchia.Il Papa si trasferirà poi al palazzo presidenziale, la nuovo controversa sede del presidente Recep Tayyip Erdogan per il suo primo discorso pubblico. Nel pomeriggio è previsto il secondo appuntamento ufficiale, l'incontro con il presidente del dipartimento per gli Affari religiosi Diyanet Mehmet Gormez prima del trasferimento alla nunziatura apostolica.