Roma (askanews) - Papa Francesco ha proclamato santi in piazza San Pietro i genitori di santa Teresa di Lisieux: Ludovico Martin e Maria Azelia Guérin. È la prima volta che la Chiesa canonizza due coniugi. Il Pontefice ha proclamato santi anche Vincenzo Grossi, il sacerdote fondatore dell'istituto delle Figlie dell'Oratorio e la religiosa Maria dell'Immacolata Concezione, superiora generale della Congregazione delle Sorelle della Compagnia della Croce."Coloro che oggi sono stati proclamati Santi, hanno costantemente servito con umiltà e carità straordinarie i fratelli, imitando il divino Maestro. I santi coniugi Ludovico Martin e Maria Azelia Guérin hanno vissuto il servizio cristiano nella famiglia, costruendo giorno per giorno un ambiente pieno di fede e di amore e in questo clima sono germogliate le vocazioni delle figlie, tra cui santa Teresa del Bambin Gesù", ha sottolineato il Pontefice."La testimonianza luminosa di questi nuovi santi ci sprona a perseverare sulla strada del servizio gioioso ai fratelli, confidando nell'aiuto di Dio e nella materna protezione di Maria. Dal cielo ora veglino su di noi e ci sostengano con la loro potente intercessione", ha concluso Papa Francesco.(Immagini Afp)