Roma (TMNews) - Papa Francesco durante la sua prima benedizione "Urbi et Orbi" in piazza San Pietro prega per la pace nel mondo e ricorda alcuni dei luoghi in cui sono in corso i conflitti più drammatici, dal Centrafrica, al Sud Sudan, alla Siria dove ci sono state "troppe vite spezzate". "Continuiamo a pregare il Signore - ha detto - perché risparmi all'amato popolo siriano nuove sofferenze e le parti in conflitto mettano fine ad ogni violenza e garantiscano l'accesso agli aiuti umanitari". Il Papa ha anche ricordato il dramma dei migranti a Lampedusa, "Non accada più una tragedia simile", ha detto.(Immagini Afp)