Roma, (askanews) - La volontà c'è. Mancano solo gli ultimi dettagli e l'annuncio ufficiale. Papa Francesco visiterà i profughi sull'Isola greca di Lesbo. Un gesto forte di solidarietà che potrebbe avvenire già venerdì 15 aprile. Il venerdì, infatti, è la giornata che il Papa dedica, ogni mese durante il Giubileo, alle opere di Misericordia. E' stato lo stesso Bergoglio ad esprimere il desiderio di recarsi sull'Isola greca.La notizia è stata confermata, almeno in parte, dal Vaticano. "Non ho ancora niente di preciso da dichiarare, nè programmi nè date - ha detto padre Federico Lombardi, direttore della sala stampa della Santa Sede - ma non nego che ci siano contatti in corso".Alla visita a Lesbo parteciperà anche il Patriarca ortodosso Bartolomeo I. "Sarà a fianco di Papa Francesco per questa importante visita", hanno riferito fonti del patriarcato.