Roma, (askanews) - "Sappiamo che nessuna religione è immune da forme di inganno individuale o estremismo ideologico. Questo significa che dobbiamo prestare particolare attenzione ad ogni forma di fondamentalismo, tanto religioso come di ogni altro genere"."E' necessario un delicato equilibrio per combattere le violenze perpetrate in nome di una religione, di una ideologia, per salvaguardare la libertà di culto, la libertà intellettuale e le libertà individuali".