Stoccolma (askanews) - Il premio Nobel per l'economia 2015 è stato assegnato dalla Reale Accademia delle scienze svedese allo scozzesi Angus Deaton, docente di Economia e affari internazionali all'università di Princeton. Il riconoscimento gli è stato conferito per le sue analisi "su consumi, povertà e welfare".Deaton, 70 anni, ha migliorato la comprensione delle scelte di consumo individuali, priorità fondamentale per elaborare politiche in grado di promuovere il benessere e ridurre la povertà, ha spiegato l'Accademia in un comunicato. Collegando le specifiche scelte individuali e gli aggregati che ne risultano, le sue ricerche hanno aiutato a trasformare microeconomia, macroeconomia e l'economia dello sviluppo.(Immagini Afp)