Il Cairo (askanews) - I cristiani copti d'Egitto celebrano il Natale. Nonostante le minacce e i problemi di sicurezza le chiese del Cairo sono state affollate dai fedeli per celebrare la nascita di Gesù Cristo, che secondo il calendario giuliano seguito dalla Chiesa ortodossa cade il 7 gennaio e non il 25 dicembre.