Milano, 6 dic. (TMNews) - Da Obama al Dalai Lama, tutti alla notizia della morte di Nelson Mandela hanno voluto dedicare un ricordo commosso all'uomo simbolo della lotta per i diritti e la libertà. Fra i primi il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama. "E' poco probabile che vedremo ancora un uomo come Nelson Mandela. Dunque sta a noi fare del nostro meglio per seguire il suo esempio, prendere decisioni non guidate dall'odio ma dall'amore, mai dimenticare che una sola persona può fare la differenza e tendere verso un futuro degno del suo sacrificio". Il segretario generale dell'Onu Ban Ki Moon."Nelson Mandela - ha detto - è stato un monumento alla giustizia e un'ispirazione"Il presidente della Commissione europea Jose Manuel Barroso. "Il suo nome non è solo nei libri di storia ma nei cuori e nelle menti di molte persone in tutto il mondo, noi non dimenticheremo mai il suo esempio di coraggio e libertà manche di tolleranza e spirito di riconciliazione".Per la leader dell'opposizione birmana Aung San Suu Kyi Mandela ha innalzato il senso morale del mondo, mentre per il Dalai Lama l'unico modo per rendergli omaggio è rispettare la pace e l'umanità.(Immagini Afp)