Bari, 4 marzo – Il Pin unico farà il suo debutto martedì prossimo. È quanto ha annunciato il ministro della Pa Marianna Madia dal palco della tappa barese del Viaggio nell'Italia che innova, durante l'intervista del direttore del Sole 24 Ore Roberto Napoletano. Il funzionamento, ha spiegato il ministro, sarà simile a quello di un codice fiscale: “Il pin unico consentirà al cittadino, attraverso un unico sistema di autenticazione di avere i servizio pubblici più vicini, di adempiere online agli obblighi verso la pubblica amministrazione e di scambiare in via telematica dati e informazioni ”
L'obiettivo di lungo corso è “rendere davvero più semplice” il lavoro di imprese e cittadini con un potenziamento di tutti gli strumenti che possano superare la “percezione di disorganizzazione” che intralcia il funzionamento della macchina pubblica.