Bari, 4 marzo - “Investendo moltissimo in tecnologia possiamo fare degli enormi passi avanti. Si parla di una catena logistica digitale dove i vari sistemi possano comunicare tra di loro”. Il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio, intervistato dal direttore del Sole 24 Ore Roberto Napoletano, spiega la strategia di digitalizzazione che può migliorare le connessioni del Paese. Da un lato ci sono le sfide delle infrastrutture “tradizionali”, come il potenziamento delle strutture aeroportuali del Mezzogiorno e la realizzazione entro il 2017 di direttrici nord-sud che permettano all'Italia di essere “al passo con l'Europa”. Dall'altro, c'è l'evoluzione innovativa del settore: tecnologie come la sensoristica e processi come la digitalizzazione della Pa offrono “potenzialità enormi” che stanno “già arrivando nel sistema italiano”.