Roma, (askanews) - Puntuale come annunciato dalle previsioni meteorologiche, l'ondata di maltempo si è abbattuta sulla Sicilia. Forti piogge stanno investendo da martedì tutta la regione, ma con maggior intensità sul versante orientale tra le province di Catania e Messina, dove si registrano le situazioni più difficili.Lungo il litorale ionico, la linea ferroviaria Messina-Catania è stata interrotta temporaneamente a causa di un allagamento. Disagi anche alla circolazione stradale, con il traffico rallentato sulla A18 Messina-Catania per il nubifragio abbattutosi sulla zona.Momenti di paura a Giardini Naxos, in provincia di Messina, dove il torrente San Giovanni è esondato. Decine di automobili e cassonetti sono stati trascinati dall'acqua che ha trasformato le strade in veri e propri torrenti, con gli automobilisti bloccati in auto e i Vigili del fuoco costretti a numerosi interventi di soccorso. Fortunatamente non si registrano vittime né feriti.I forti temporali si sono abbattuti anche su Palermo e il versante occidentale della Sicilia, con numerosi allagamenti nel capoluogo siciliano.